Ultima modifica: 30 Maggio 2019
Istituto Comprensivo "Don Gnocchi" San Colombano al Lambro > Circolari > 213 – Comunicazioni relative alle prove d’esame

213 – Comunicazioni relative alle prove d’esame

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

I.C. Don Gnocchi San Colombano

Via O. Steffenini, 96/b – 20078 San Colombano al Lambro (Mi)

C.F. 97356200150 -Tel. 0371 89221 – Fax 0371 200584

e-mail: miic81300d@istruzione.it – Posta certificata – miic81300d@pec.istruzione.it

www.icdongnocchisancolombano.gov.it

Oggetto: Comunicazioni relative alle prove d’esame

Prove scritte

Martedì 11         8.00/ 12.30       Prova scritta Italiano                           

Mercoledì 12    8.00 / 12.00       Prova scritta Francese ed Inglese                                                                                                                                 

Giovedì 13          8.00 / 11.30                 Prova scritta Matematica          

 

Prove orali

 

Le prove orali avranno inizio Venerdì 14 giugno e si concluderanno Venerdì 21 giugno.

Il colloquio pluridisciplinare, condotto collegialmente alla presenza dell’intera Sottocommissione esaminatrice, verte sulle discipline di insegnamento dell’ultimo anno, consentendo pertanto a tutte le discipline di avere visibilità e giusta considerazione. Il colloquio è finalizzato a valutare non solo le conoscenze e le competenze acquisite, ma anche il livello di padronanza di competenze trasversali (capacità di esposizione e argomentazione, di risoluzione dei problemi, di pensiero riflesso e critico, di valutazione personale ecc.).

Al colloquio interdisciplinare è attribuito un voto espresso in decimi.

  1. B.: Si invitano le famiglie a non assumere impegni prima della fine di giugno, salvo improrogabili necessità che la Commissione si riserverà di valutare.

 

  • AMMISSIONE ALL’ESAME

L’ammissione all’esame è disposta previo accertamento della prescritta frequenza ai fini della validità dell’anno scolastico (3/4 del monte ore con deroghe eventuali) con decisione assunta a maggioranza dal consiglio di classe e con l’effettuazione della prova Invalsi. Il giudizio di idoneità è espresso dal consiglio in decimi. L’esito della valutazione è pubblicato con la sola indicazione “AMMESSO” o “NON AMMESSO” esposto sulla porta d’ingresso del plesso in data 07 giugno dalle ore 15.00.In caso di non ammissione la famiglia sarà preventivamente avvertita. I criteri relativi all’ammissione  all’esame del primo ciclo di istruzione si possono consultare sul sito dell’Istituto  nell’area genitori alla voce “Nuove griglie di valutazione”.

 

N.B. : L’ammissione agli esami non determina in automatico la promozione. All’esito dell’esame di stato concorrono i voti delle prove scritte, della prova orale e quello di ammissione. Il voto finale è costituito dalla media dei voti in decimi ottenuti nelle singole prove (scritte ed orale) e dalla media di quest’ultimo valore con il giudizio di ammissione arrotondando il risultato per eccesso per frazione pari o superiore a 0,5.

 

  • PUBBLICAZIONE DEI RISULTATI

L’esito positivo dell’esame sarà pubblicato all’albo della scuola con l’indicazione “Esito Positivo” affiancato della votazione complessiva conseguita. In caso di mancato superamento dell’esame l’esito sarà pubblicato con la sola indicazione “Esito Negativo”.

Alla famiglia, in questo caso, sarà data preventiva comunicazione.

  • ESAMI PER ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

Sono previste prove differenziate. Le prove sono adattate, ove necessario in relazione al piano educativo individualizzato ed hanno valore equivalente a quelle ordinarie ai fini del superamento dell’esame e del conseguimento del diploma di licenza. Le prove sono sostenute anche con l’uso di attrezzature tecniche e sussidi didattici necessari.

 

  • ESAMI PER ALUNNI CON DISTURBI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO e DES

Per i suddetti alunni è prevista la possibilità di ricorrere a strumenti metodologico-didattici compensativi e dispensativi già usati nel corso dell’anno. Così come saranno esonerati gli alunni in possesso dei requisiti richiesti parzialmente o totalmente.

 

  • CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE

L’istituzione scolastica utilizzerà il modello ministeriale di certificazione delle competenze.

Si precisa che: mentre i voti e i giudizi permettono di seguire il percorso di apprendimento e di crescita dello studente, con la certificazione delle competenze l’intento è quello di fornire informazioni puntuali sui livelli di preparazione in relazione a criteri di carattere generale.

Le competenze saranno descritte tramite quattro livelli, corrispondenti ad espliciti indicatori:

(A-Avanzato / B-Intermedio / C-Base / D-Iniziale).

 

 ESITI DELLE PROVE INVALSI

L’Istituto riceverà dall’Invalsi nel mese di giugno gli Esiti delle prove sostenute dagli studenti nel

mese di aprile con già indicati i vari livelli raggiunti dagli alunni nelle singole discipline (italiano,

matematica, inglese).

  • CELLULARI e Altro

I cellulari, le apparecchiature elettroniche e telematiche di vario tipo, testi di qualunque tipo e contenuto verranno ritirati prima dell’inizio di ogni prova e restituiti al termine della stessa.

N.B. Si avverte che i candidati colti nell’uso di tali apparecchiature, nonché testi non autorizzati potranno essere esclusi dagli esami.

 

DOCUMENTI RILASCIATI AL TERMINE DELL’ESAME

 

Dal 27 giugno al 05 luglio, nell’orario di segreteria, l’Istituto provvederà a rilasciare ai genitori degli alunni che hanno sostenuto l’esame conclusivo del primo ciclo di istruzione i seguenti documenti: l’Attestato di superamento dell’Esame, la Certificazione delle Competenze, gli Esiti delle Prove Invalsi.

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Teresa Negri

 

(da restituire firmato)

 

 

Il sottoscritto __________________________________ genitore dell’alunno ______________________________

 

della classe _________dichiara di aver preso visione della circolare n.213.

 

…………………………

(data)                                                                                                                  ………………………………………

(firma)

Dichiarazione del genitore

Autorizzo mio figlio al termine delle prove scritte di esame (11 –  12 –  13 –  giugno 2018), ad uscire anticipatamente e autonomamente a fare rientro a casa.

 

 

…………………………                                                                                                  …………………………………

(data)                                                                                                                                                  (firma)